La XXII Esposizione Internazionale Broken Nature tra i finalisti dei Global Fine Art Awards

Sabato
18:41:27
Maggio
09 2020

La XXII Esposizione Internazionale Broken Nature tra i finalisti dei Global Fine Art Awards

La XXII Esposizione Internazionale Broken Nature: Design Takes on Human Survival è tra i finalisti dei Global Fine Art Awards.

View 2.0K

word 396 read time 1 minute, 58 Seconds

La XXII Esposizione Internazionale di Triennale Milano Broken Nature: Design Takes on Human Survival, presentata dal 1° marzo al 1° settembre 2019 e curata da Paola Antonelli, è stata nominata tra i finalisti dei Global Fine Art Awards (GFAA) nella categoria “Best Public or Outdoor Installation/Exhibition”.

I vincitori verranno annunciati lunedì 11 maggio 2020 alle 19.00 (ora italiana) nel corso di un evento in diretta su Facebook. Questa è la sesta edizione dei premi GFAA che riguarda le migliori proposte espositive del 2019 e vede selezionati 99 finalisti provenienti da 27 paesi in rappresentanza di 6 continenti.

Il progetto GFAA durante il corso dell'anno segue la programmazione culturale in tutto il mondo, individuano le migliori mostre e installazioni. Il comitato di ricerca esamina più di 2.000 progetti all’anno, che vengono ulteriormente vagliati dal comitato di selezione. I giudici valutano tutti i candidati suddividendoli in tredici categorie, che vanno dall'arte antica al contemporaneo.
Oltre alle tredici categorie per cui la selezione è affidata alle giurie GFAA, ci sono due premi scelti dal pubblico “Youniversal” e “You-2”. Come tutti i progetti finalisti, la XXII Esposizione Internazionale potrà essere votata dal pubblico anche in queste categorie. Le votazioni sono aperte fino al 10 maggio 2020 sul sito dei GFAA (http://globalfineartawards.org/index.php/youniversal-award-2019 ).
XXII Esposizione Internazionale - Broken Nature

Broken Nature: Design Takes on Human Survival è stato il titolo della XXII Esposizione Internazionale di Triennale di Milano, a cura di Paola Antonelli, Senior Curator del Dipartimento di Architettura e Design e Direttrice del Dipartimento Ricerca e Sviluppo al MoMA. Broken Nature è un’indagine approfondita sui legami che uniscono gli uomini all’ambiente naturale e che nel corso degli anni sono stati profondamente compromessi, se non completamente distrutti. Analizzando vari progetti di architettura e design, Broken Nature ha esplorato il concetto di design ricostituente e ha messo in luce oggetti e strategie, su diverse scale, che reinterpretano il rapporto tra gli esseri umani e il contesto in cui vivono, includendo sia gli ecosistemi sociali che quelli naturali.

L'esposizione, presentata dal 1° marzo al 1° settembre 2019, era composta da una mostra tematica e da 21 Partecipazioni Internazionali che hanno offerto una proposta diversificata in termini di temi, prospettive, contesti e provenienze.
La prossima edizione dell’Esposizione Internazionale di Triennale Milano si terrà nel2022.

Source by Triennale


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / La XXII ...rt Awards