Non solo 27 settembre: eventi scientifici e letterari prima della Notte dei Ricercatori

Giovedì
18:14:10
Settembre
19 2019

Non solo 27 settembre: eventi scientifici e letterari prima della Notte dei Ricercatori

Dal 19 al 26 settembre cinque conversazioni divulgative in orario preserale con i ricercatori dell’Ateneo

View 893

word 822 read time 4 minutes, 6 Seconds

Ultimo aggiornamento 17 settembre 2019 - La "Notte dei Ricercatori" inizia ben prima del 27 settembre. Dal 19 al 26 settembre sono infatti in programma in città, in orario preserale, cinque eventi scientifici e letterari di taglio divulgativo, in cuii ricercatori dell'Università di Parma dialogheranno con il pubblico, rispondendo a domande e considerazioni.

Di seguito il programma degli incontri:

  • EVENTO ANNULLATO E RIMANDATO A DATA DA DESTINARSI: martedì 17 settembre, ore 17, Biblioteca Umanistica dei Paolotti - via D'Azeglio 85: Tra filosofia e letteratura. Il Nipote di Rameau di Diderot, Rita Messori (Dipartimento di Discipline Umanistiche, Sociali e delle Imprese Culturali)
    Quale ruolo sociale hanno i nostri gesti, le nostre posture, i nostri modi di muoverci? In una frase: quali significati può assumere il nostro corpo all'interno della scena sociale? La questione, attualissima, della dimensione estetica e sociale della nostra corporeità è al centro di un grande classico della filosofia e della letteratura europea, Il Nipote di Rameau di Denis Diderot
  • giovedì 19 settembre, ore 17.30, Aula A del Dipartimento di Scienze Economiche Aziendali - via Kennedy 6: Panificatori sostenibili all'azione! Biodiversità agricola ed etica aziendaleRiccardo Torelli(Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali)
    Lo scopo dell'evento è di aprire lo sguardo sul tema, prima introducendo in modo semplice il concetto di agro-biodiversità con il focus sulle piccole aziende artigianali di panificazione. Dopodiché, tramite la voce e i racconti dei fornai presenti, si approfondiranno gli aspetti della panificazione naturale con grani antichi, dell'etica ambientale, della biodiversità e di come tutto questo viene considerato e affrontato all'interno di un'azienda. In conclusione, i partecipanti potranno assaggiare prodotti preparati e offerti dai fornai presenti all'iniziativa
  • venerdì 20 settembre, ore 17.30, Biblioteca Umanistica dei Paolotti - via D'Azeglio 85: Marshmallow challenge: come testare se la comunicazione all'interno di un team funzionaGiulia Conti (Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali)
    Il Marshmallow Challenge è un esercizio famoso in tutto il mondo per la sua semplicità ed efficacia. Divisi in team, obiettivo della sfida è costruire la più alta torre di spaghetti autoportante. Allo scadere del tempo, la torre deve essere in grado di sostenere il peso di un marshmallow. L'assunto di base è che, analizzando le dinamiche sociali e comunicative che si realizzano nel corso del gioco, è possibile desumere alcuni tra i tratti più rilevanti delle performance che un team andrà a realizzare in contesti lavorativi
  • sabato 21 settembre, ore 17.30, Sala Polivalente CSAC - Centro Studi e Archivio della Comunicazione - strada Viazza di Paradigna, 1: Lezione-concerto su neuroscienze e apprendimento della musica, Nicola Bruno (Dipartimento di Medicina e Chirurgia), in collaborazione con la Scuola Suzuki di Parma
    Interventi musicali a cura dell'orchestra della scuola, composta di bambini fra i 6 e i 12 anni. Si parlerà di cervello, percezione, musica e apprendimento, con frammenti di musica a esemplificare i temi oggetto della discussione. Un piccolo concerto dell'orchestra concluderà l'evento e darà l'opportunità di apprezzare la bravura di questi giovani musicisti
  • lunedì 23 settembre, ore 17.30, Biblioteca Umanistica dei Paolotti -via D'Azeglio 85:Bufale scientifiche e dove trovarle. La storia di una specie che non è in via di estinzione, Alessio Malcevschi (Dipartimento di Scienze Chimiche, della Vita e della Sostenibilità Ambientale)
    Il clima sta cambiando, ce lo dicono gli scienziati di tutto il mondo, ed è il momento di correre ai ripari. Però qualcuno ancora dice che non è vero o al massimo che non c'è da preoccuparsi perché il clima è sempre cambiato. In questo senso la discussione sulle bufale relativa ai cambiamenti climatici è un buon esempio per spiegare come funziona il metodo scientifico e come esso possa garantire, oltre che risultati riproducibili e attendibili, anche un futuro sostenibile non per pochi ma per tutti
  • Giovedì 26 settembre, ore 17.30, Biblioteca Umanistica dei Paolotti -via D'Azeglio 85: Educazione e differenze, tra genere e culture. Presentazione del libro "Il Valore delle Differenze" (Junior 2019),Damiano Felini (Dipartimento di Discipline Umanistiche, Sociali e delle Imprese Culturali)
    L'iniziativa vuole creare un'occasione ricca di riflessione e dibattito per tutte le persone coinvolte, attraverso la presentazione del libro curato da D. Felini e C. Di Bari, dal titolo Il valore delle differenze: tra teorie e pratiche educative. Le differenze ci interpellano. Infastidiscono. Ci mettono davanti qualcosa a cui non siamo abituati e, in questo modo fanno vacillare le nostre consuetudini e sicurezze. Per questo, è necessario scoprire, incontrare e pensare le differenze, capire le loro criticità, descrivere il loro manifestarsi nelle logiche stereotipate e nei pregiudizi che le collocano ai margini delle società e delle istituzioni. Incontrarsi con le differenze richiede riflessione, studio, pratica e capacità di stare dentro i conflitti: richiede educazione. Educare alle differenze - al loro rispetto, alla loro gestione e valorizzazione - è oggi un'opera quanto mai indispensabile in tutti i contesti formativi

La Notte dei Ricercatori, la più importante manifestazione europea di comunicazione scientifica, è promossa dall'Università di Parma con la co-organizzazione e il patrocinio del Comune di Parma e di Imem - Cnr e la collaborazione e il supporto di numerose realtà del territorio.

Il programma è costantemente aggiornato sul sito web lanottedeiricercatori.unipr.it


Source by UNIPR


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Non solo...cercatori