PREMIO CITtà DI RECANATI 2004 Nuove Tendenze della Canzone Popolare e d’Autore (XV edizione)

Mercoledì
16:51:20
Febbraio
25 2004

PREMIO CITtà DI RECANATI 2004 Nuove Tendenze della Canzone Popolare e d’Autore (XV edizione)

View 133.0K

word 530 read time 2 minutes, 39 Seconds

SONO STATI PROCLAMATI I 16 FINALISTI DEL CONCORSO: L’ISTANTANEA DI UN’ITALIA AUTENTICA, CHE SCRIVE E CANTA PERCHE’ HA QUALCOSA DA DIRE

Sedici canzoni in corsa per l’approdo alle serate finali del 27-28-29 maggio 2004

I brani, in onda su Radio1Rai e raccolti nel cd in edicola con il RadiocorriereTv, possono essere votati dal pubblico

Al termine di lunghe e scrupolose selezioni, che hanno comportato l’esame di oltre 1200 canzoni ed una fase di audizioni live (realizzate col sostegno di Shure-Sisme) , Musicultura ha proclamato i 16 finalisti della XV edizione del Premio Recanati.

Ecco i loro nomi:
La Banda del Ducoli (BS), Luca Bassanese (VI), Viola Buzzi (VT), Rocco Cucovaz (RM), Emanuel Da Roit (TO), Juvox (PD), Maler (VR), Nigel (PU), Pam (LI), Giovanna Panza De Cortes (NA), Maria Pierantoni Giua (GE), Safyllè (NA), Piero Sidoti (UD), Federico Siriani(GE) , Andrea Staderini (RM), Stilnovo (MI)

I finalisti accedono ora alla fase polimediale del Concorso, che prevede quattro ulteriori percorsi distinti di selezione.

Dal 1 marzo e fino al 14 aprile, un pubblico vasto e differenziato conoscerà e voterà , attraverso Radio1 Rai, Radiocorriere TV ( lo storico magazine della RAI ) e Internet (www.musicultura.i, www.radio1.rai.it) le canzoni finaliste, contribuendo all’elezione di quattro degli otto vincitori che si esibiranno nel corso delle serate finali del Premio , trasmesse da Radio 1 Rai.

I programmi di Radio 1 Rai ascoltando i quali sarà possibile votare i brani in gara sono Radio 1 Musica Village e Ho perso il trend;
le canzoni troveranno ospitalità anche nell’ambito di Stereonotte e del Notturno italiano, dove opportuni spazi di approfondimento consentiranno ai radioascoltatori di conoscere ancor meglio i 16 finalisti.

Gli altri quattro vincitori saranno scelti a insindacabile giudizio del Comitato Artistico del Premio, composto quest’anno da:

Claudio Baglioni, Alessandro Baricco, Edoardo Bennato, Samuele Bersani, Ennio Cavalli, Cristina Donà , Dacia Maraini, Morgan, Gianna Nannini, Roberto Pazzi, Gino Paoli, Piero Pelù, Fernanda Pivano, Vasco Rossi, Daniele Silvestri, Subsonica, Sandro Veronesi.

“Queste canzoni riflettono un’Italia autentica, che scrive e canta perché ha qualcosa da dire, sentimenti da rigenerare, nuove tematiche sociali da esplorare, sguardi poetici da coltivare, sorrisi e amarezze da condividere” questo il commento di Piero Cesanelli, Direttore Artistico del Premio, a proposito delle sedici canzoni finaliste che per la prima volta, grazie anche al sostegno della Camera di Commercio di Macerata, saranno disponibili in edicola con il Radiocorriere TV, raccolte nel consueto cd compilation realizzato da Musicultura in collaborazione con Rai Trade ed Elleu.

Al vincitore assoluto andrà una borsa di studio di 20.000,00 euro. Nell’ambito delle serate finali saranno inoltre assegnate una targa della critica di 5.000,00 euro, offerta dalla Camera di Commercio di Macerata, e tre borse di studio del valore di 2..500,00 euro ciascuna, rispettivamente per la miglior parte letteraria offerta dal Premio Grinzane Cavour, per la migliore interpretazione offerta dall’ Imaie e per la migliore musica.

Il “Premio Città di Recanati” viene realizzato col sostegno del Comune di Recanati, della Provincia di Macerata, della Regione Marche, del Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

Ufficio Stampa Premio Recanati 2004: Parole & Dintorni s.r.l.
Per Musicultura, Promozione &Comunicazione: Giuliano Rossetti (338/7509108)

Source by Rockitalia


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / PREMIO C...edizione)