Polizia di Stato ferma un 47enne pregiudicato ritenuto responsabile di quattro rapine in negozi e farmacie

Giovedì
03:16:05
Settembre
05 2019

Polizia di Stato ferma un 47enne pregiudicato ritenuto responsabile di quattro rapine in negozi e farmacie

View 1.4K

word 347 read time 1 minute, 44 Seconds

#Milano: La #Polizia-di-Stato ha fermato a Milano un cittadino italiano, A.M. del 1972, pregiudicato per reati contro la persona e il patrimonio, ritenuto responsabile di aver commesso 4 rapine in zona #Comasina.

Le indagini condotte dai #poliziotti del #CommissariatoComasina della #Questura di Milano hanno fatto ritenere che il fermato sia l’autore di varie rapine a partire da quella commessa lo scorso 12 luglio in tarda mattinata presso la farmacia “Lloyds” quando, con volto coperto, è entrato mostrando un coltello alla farmacista per farsi consegnare mille euro: 200 euro dalla cassa, 300 euro nella tasca del camice di un’altra farmacista e altri 500 euro nella cassaforte.

Successivamente, il 21 luglio, con lo stesso modus operandi, l’uomo si è introdotto presso un negozio di articoli per bambini in via Astesani dove si è fatto consegnare 225 euro contenuti all’interno del registratore di cassa.

Il 19 agosto il 47enne ha compiuto la seconda rapina presso la farmacia “Lloyds”: verso le ore 17.00, sempre armato di coltello, ha minacciato la farmacista e si è fatto consegnare 100 euro dalla cassa, due confezioni di pasticche del valore di 140 euro ed un borsello contenente 686 euro.

Il 23.08.2019, infine, in tarda mattinata, si è consumata la terza rapina presso la farmacia impossessandosi di 350 euro: i poliziotti della #SquadraInvestigativa del #Commissariato Comasina della Questura di Milano con l’ausilio della #SquadraMobile e dell’#UfficioAnalisiCriminale della #DivisioneAnticrimine, hanno posto in stato di fermo l’uomo dopo averlo rintracciato presso l’abitazione di un amico con cui assumeva costantemente stupefacente.
All’interno della sua vettura, con la quale era fuggito in occasione di una precedente rapina, è stato rinvenuto il coltello utilizzato nelle rapine prima del fermo.

Analizzati i filmato delle telecamere e gli indizi raccolti nel corso delle ultime rapine contestate, gli indumenti Indossati, la fisionomia del viso, la corporatura e le movenze, l’inesistenza di un domicilio fisso e quindi concreto il pericolo di fuga, d’ intesa con la Procura della Repubblica è stato disposto il fermo di polizia giudiziaria e l’arrestato è stato tradotto a San Vittore a disposizione dell’ Autorità Giudiziaria.

#EsserciSempre

Source by Polizia_di_Stato


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Polizia ... farmacie