Memorial Alterio: Agnese Ginocchio riceve Colomba Pace di Assisi

Giovedì
04:26:05
Luglio
05 2007

Memorial Alterio: Agnese Ginocchio riceve Colomba Pace di Assisi

La Ginocchio scrive una canzone in memoria di Cesare Alterio, il giovane telesino che scomparve un anno e mezzo fa a causa di un incidente stradale. Ed il giovane ringrazia la cantautrice dal cielo,
inviandole in dono la "Colomba della Pace di Assisi". A consegnare la Colomba ad Agnese "Antonio Alterio", padre di Cesare. La testimonial italiana della Pace: "E' stato il -Grazie- di Cesare"!

View 136.4K

word 914 read time 4 minutes, 34 Seconds

Telese terme ( Benevento) «Se la Pace ha i colori dell’Arcobaleno. . . » Sulle suggestive parole di questa frase che ha dato il titolo al concerto per la Pace introdotto dalla cantautrice Agnese Ginocchio, ospite alla è serata conclusiva del 2 Memorial in onore di "Cesare Alterio", il grande e generoso giovane che scomparve lo scorso marzo 2006 a causa di un incidente stradale. La testimonial della Pace definita la Jona Baez italiana, ha voluto aprire il suo concerto con le parole di questa frase da cui è nata una canzone che la cantautrice ha voluto dedicare al giovane che in vita fu sempre cordiale, disponibile e solidale con tutti, spendendo il suo tempo per far felice il prossimo.

"E così che Cesare oggi e sempre deve essere ricordato da tutti coloro che in vita lo hanno conosciuto e gli sono stati amici - ha esclamato dal palco la cantautrice- . Oggi e sempre - ha continuato- dovremo dare forza e far rivivere le gesta che Cesare ha praticato in vita, attraverso il nostro impegno di solidarietà nel mondo, gareggiare nella solidarietà , globalizzare la solidarietà , pensare non più per noi stessi e cioè al singolare bensì al plurale, perché se i tre quarti dell’ umanità stanno morendo per fame, povertà e malattie è anche colpa delle nostre azioni egoistiche e di potere. I tre quarti dell’umanità ci stanno chiedendo aiuto e noi non possiamo far finta di non ascoltare le voci dei poveri che gridano Giustizia, Diritti e Pace! Cesare oggi viene a chiederci di impegnarci. Facciamolo rivivere dando la nostra mano per cambiare questo mondo tormentato da ogni male e sanare così le ferite dell’ umanità ammalata e ferita da ingiustizie, guerre e povertà . . Riusciremo così a costruire la Pace con i colori dell’Arcobaleno innalzando ponti di solidarietà fra gli uomini".

Al termine del concerto di Agnese Ginocchio, l’associazione non lucrativa "Gigante buono" organizzatrice del Memorial che si è aperto il 16 giugno, grata alla cantautrice per la Pace per aver apportato il suo contributo in memoria del giovane Cesare Alterio, l’ha voluta ringraziare attraverso un gesto unico e simbolico, che ha sorpreso persino la testimonial della Pace: il dono della Colomba della Pace "Peacey" proveniente direttamente da Assisi. Incaricato dall’associazione Gigante buono a consegnare il dono della colomba una persona particolarmente significativa: "Antonio Alterio", padre di Cesare. Un gesto che ha lasciato senza parole la cantautrice, proprio perché qualche settimana fa, da alcune fonti internet Agnese Ginocchio era venuta a conoscenza dell’esistenza di questa colomba che da Assisi sta girando il mondo per portare e donare a tutti Pace e riconciliazione. Una coincidenza? " Forse è tutto un disegno- ha espresso la testimonial della Pace rivolgendosi ad Antonio Alterio- perché Assisi e San Francesco hanno completamente trasformato la mia vita sin dall’inizio, in quanto sono nata proprio nel giorno della sua festa. Perciò penso che quel che oggi sono è parte di un disegno. La consegna di questa colomba di Pace proveniente da Assisi, ( presa ad Assisi e portata da Assisi personalmente da Antonio Alterio ) , che per me rappresenta il mio simbolo e la mia scelta di vita, fa parte di un disegno, come quello di essere stata qui stasera a ricordare un giovane di Pace come Cesare e ancora un disegno che ci ha fatti incontrare e conoscere nel comune nome di Cesare e della Pace. Ed è su questa strada che dobbiamo rafforzare il nostro cammino, continuare i nostri passi. Un grazie infinito a tutti voi"! E sulle parole "Ciao Cesare" la cantautrice ha salutato l’associazione Gigante buono e i presenti tutti.

Foto 2 ( Autore Andrea Pioltini) La cantautrice e testimonial della Pace Agnese Ginocchio mentre si sta esibendo

Vogliamo aggiungere ancora un commento a tutto quanto accaduto durante la serata del 1 Luglio 2007 nella città telesina della provincia beneventana: "Ricollegando il discorso di Agnese che tutto è parte di un disegno, il dono della Colomba della Pace alla cantautrice e testimonial per la Pace è stato un segno profetico che dal cielo si è collegato alla terra proprio come un ponte Arcobaleno, ovvero il: " Grazie" di Cesare ad Agnese per avergli scritto e dedicato una canzone. Dunque questa è stata anche la Colomba Messaggera della Pace di Cesare!". Sciocchi a non credere che la vita sia immortale e che va dunque oltre ogni morte fisica. È la forza della Fede a trasmetterci questa Speranza. Cristo, re e profeta di Pace ha vinto la morte con la resurrezione. Coraggio dunque! l’associazione non lucrativa Gigante buono che si è costituita subito dopo la scomparsa del giovane Cesare Alterio ed ha lo scopo di far rivivere il giovane telesino, attualmente è composta da un numero considerevole di giovani e di adulti, ma è in continua crescita. Promuove tante iniziative di solidarietà , di raccolta fondi, di cultura e di interesse comune, intervenendo anche nelle problematiche del territorio. I fondi raccolti durante il Memorial di quest'anno sono stati completamente devoluti a favore dell’organizzazione "Friedensdorf International", che si occupa di tutelare i diritti dell’infanzia, a cui Cesare teneva molto.

Note: Foto premiazione ( Autore Andrea Pioltini) : Antonio Alterio consegna Colomba della Pace ad Agnese Ginocchio

Source by Movimento_Ambasciatori_di_Pace


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Memorial...di Assisi