1° STRALCIO DELLA CAUSA CONTRO IL GOVERNO E CONTRO TUTTI I GREEN PASS

Giovedì
04:08:26
Febbraio
03 2022

1° STRALCIO DELLA CAUSA CONTRO IL GOVERNO E CONTRO TUTTI I GREEN PASS

View 809

word 533 read time 2 minutes, 39 Seconds

dal canale pubblico dell'Avv. Mauro Sandri - Ho unificato in una unica causa la battaglia per la dichiarazione di violazione del divieto di discriminazione dei non vaccinati correlata a tutti i provvedimenti governativi dal n. 44/ 2021 a quelli del 2022. Una causa monumentale ricca di tesi innovative. Licenzio la bozza della prima eccezione, molto tecnica, ma di immediata comprensione quanto alla sua potenziale carica dirompente.

L'ILLEGITTIMA AUTORIZZAZIONE ALLA COMMERCIALIZZAZIONE DEI VACCINI PER VIOLAZIONE DEL REGOLAMENTO CE N. 1394/2007 LA CONSEGUENTE ILLEGITTIMITÀ DELLE NORMATIVE INTERNE DI OBBLIGATORIETÀ DELLA VACCINAZIONE E DI DISCRIMINAZIONE DEI NON VACCINATI

I vaccini in questione rientrano, per espressa affermazione della Commissione Europea rilasciata in sede di autorizzazione alla commercializzazione, e,quindi, aldilà di ogni ragionevole dubbio, nella categoria dei medicinali di “terapia genica” quali definiti nella parte IV dell’allegato I della direttiva 2001 83 UE recepita espressamente nell’ordinamento giuridico interno con il DECRETO LEGISLATIVO 24 aprile 2006, n. 219.

Questa tipologia di medicinali è ricompresa tra quelli definiti espressamente per “terapia avanzata” dall’art. 2 Regolamento CE n.1394/2007.

Il Regolamento CE n. 507/2006 limita, tuttavia, il campo di applicazione per il rilascio di una autorizzazione all’immissione in commercio subordinata, espressamente alla categoria, sic et simpliciter, dei “medicinali” come definiti dall’art. 3 del Regolamento 726/2004 ai commi 1 e 2. In questi ultimi non compare ricompresa la categoria dei medicinali a “terapia avanzata”. Pertanto, anche se questi vaccini contengono un nuovo principio attivo, e, quindi, astrattamente rientrano nel Regolamento 726/2004 all’art. 3 c. 2 lett. a), essendo, tuttavia, medicinali di natura genica, e, quindi, medicinali per “terapia avanzata”, come tale categorizzati espressamente in maniera autonoma dal Regolamento CE 1394/2007, non rientrano nel contesto del campo di applicazione previsto per la loro immissione in commercio subordinata dall’art. 2 del Regolamento CE 507/2006.

Non è ovviamente legittima alcuna interpretazione estensiva che intendesse ricomprendere nella categoria dei medicinali sic et simpliciter, anche quelli per “terapia avanzata”, stante la diversa determinante composizione dei due medicinali, come tale intercettata e disciplinata dal legislatore con norma speciale specificamente dettata con la formulazione del citato art. 2 Regolamento CE n.1394/2007. La ratio di questa disposizione è quella di garantire il rigoroso rispetto del principio di precauzione, in forza del quale i medicinali di “terapia avanzata” non sono suscettibili di autorizzazione all’immissione in commercio condizionata, stante la loro peculiarità che li rende, sempre e comunque, meritevoli di completa sperimentazione prima di poter essere utilizzati. I vaccini in questione non avrebbero potuto, pertanto, essere autorizzati con le modalità e con la procedura utilizzata ex Reg. CE 507/2006, perché al di fuori del “Campo di applicazione” previsto dall’art. 2 del medesimo. Nell'ambito della gerarchia delle fonti europee i Regolamenti prevalgono sulle Delibere autorizzative al commercio emanate dalla Commissione Europea relative alla mera commercializzazione di farmaci. Oltre che con riferimento al summenzionato principio, la prevalenza del Regolamento sulla Delibera autorizzativa al commercio, trova il suo fondamento nell' indispensabile necessaria applicazione dell'articolo 191 TFUE ed in quella dell’art. 35 CDFUE. Consegue da tale articolata disamina la necessità dell'immediata disapplicazione della norme sull'obbligo vaccinale in quanto contrastanti con il citato Regolamento europeo, fonte di grado superiore immediatamente applicabile al caso di specie nel diritto interno, ed, altresì, deve ritenersi illegittima ogni discriminazione conseguente alla contestata violazione di legge. https://santalex.e...va-super-green-pass

Source by Redazione


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / 1° STRA...REEN PASS