Internazionale: Giornata della protezione dei dati 2022

Venerdì
17:46:30
Gennaio
28 2022

Internazionale: Giornata della protezione dei dati 2022

fonte: dataguidance.con

View 761

word 1.8K read time 8 minutes, 54 Seconds

Oggi ricorre la Giornata della protezione dei dati, nota anche come Giornata della privacy dei dati al di fuori dell'Europa, che si tiene il 28 gennaio di ogni anno in occasione dell'anniversario della Convenzione del Consiglio d'Europa sulla protezione delle persone rispetto al trattamento automatico dei dati personali ("Convenzione 108 '), il primo trattato internazionale giuridicamente vincolante per la privacy e la protezione dei dati, è stato aperto alla firma. Diverse autorità per la protezione dei dati e autorità pubbliche hanno rilasciato dichiarazioni per contribuire a sensibilizzare e celebrare la protezione dei dati personali. Inoltre, OneTrust e la community globale di #PrivacyConnect ospitano una serie di gruppi di esperti provenienti dalle Americhe, dall'Europa e dall'APAC. Abbiamo anche rilasciato una serie di risorse per aiutarti a celebrare la giornata, a cui puoi accedere qui .

Per ulteriori informazioni sulla Convenzione 108 e sui suoi firmatari, puoi leggere le notizie correlate qui e gli articoli Insight qui .

In particolare, in occasione della Giornata della protezione dei dati, OneTrust DataGuidance ha pubblicato un articolo di Insight in cui spiega perché celebriamo la Convenzione 108: International: Origins of Data Protection Day – Convenzione 108 .

Dal team di OneTrust DataGuidance, vorremmo anche augurare a tutti voi una felice Giornata della protezione dei dati!

Dichiarazioni

Consiglio d'Europa

Il Consiglio d'Europa ha ricordato, il 28 gennaio 2022, che questa data commemora i 41 anni dall'apertura alla firma della Convenzione 108 e i 16 anni da quando il Comitato dei Ministri del Consiglio d'Europa ha deciso di celebrare ogni anno la Giornata della protezione dei dati. Inoltre, il Consiglio d'Europa ha spiegato che l'obiettivo principale della Giornata della protezione dei dati è educare il pubblico sulle sfide della protezione dei dati e informare le persone sui loro diritti e su come esercitarli.

Potete leggere il comunicato stampa qui .

UE - GEPD

Il 24 gennaio 2022 il Garante europeo della protezione dei dati ("GEPD") ha pubblicato un post sul blog sulla Giornata della protezione dei dati e sui problemi di protezione dei dati. In particolare, il GEPD ha invitato le autorità per la protezione dei dati dell'UE a collaborare per promuovere l'applicazione coerente delle norme sulla protezione dei dati secondo i valori ei principi dell'UE. Inoltre, il GEPD ha sottolineato l'importanza di sostenere le tecnologie create nell'UE e che funzionano per tutti i cittadini dell'UE, in particolare per i più vulnerabili.

Puoi leggere il post del blog qui .

Isole Cayman

L'Ufficio del Mediatore ha rilasciato, il 27 gennaio 2022, una dichiarazione in occasione della Giornata della protezione dei dati. In particolare, il Mediatore ha sottolineato l'importanza della protezione dei dati, in particolare alla luce della pandemia di COVID-19.

Potete leggere il comunicato stampa qui .

Danimarca

L'autorità danese per la protezione dei dati ("Datatilsynet") ha annunciato, il 28 gennaio 2022, di aver lanciato un gioco digitale sulla protezione dei dati rivolto ai bambini come parte di un pacchetto didattico più ampio nella sua nuova campagna per commemorare la Giornata della protezione dei dati. In particolare, Datatilsynet ha dichiarato di aver deciso di incentrare la campagna sul trattamento dei dati personali dei minori e sull'uso dei media digitali, facendo luce sulle sfide comuni che emergono nel trattamento dei dati personali dei minori.

Puoi leggere il comunicato stampa, disponibile solo in danese, qui .

UE-ENISA

L'Agenzia dell'Unione europea per la sicurezza informatica ("ENISA") ha pubblicato, il 27 gennaio 2022, un nuovo rapporto sull'ingegneria della protezione dei dati in occasione della Giornata della protezione dei dati.

Puoi leggere di più sul rapporto dell'ENISA qui .

Lettonia

Il 28 gennaio 2022 il Data State Inspectorate ("DVI") ha rilasciato una dichiarazione in occasione della Giornata della protezione dei dati 2022. In particolare, il DVI ha osservato che, sebbene un'ampia quota della popolazione lettone, ovvero il 46%, crede di avere un molto controllo sui propri dati personali, uno su dieci non è informato sulla protezione dei propri dati personali, secondo un sondaggio condotto dal DVI. Inoltre, il DVI ha affermato che, al fine di sensibilizzare i cittadini lettoni sull'importanza della protezione dei dati personali e su come proteggerli, il DVI sta lanciando una campagna informativa dal titolo "I tuoi dati - La tua sicurezza".

Puoi leggere il comunicato stampa, disponibile solo in lettone, qui .

Francia

L'autorità francese per la protezione dei dati ("CNIL") ha pubblicato, il 28 gennaio 2022, una sintesi delle sue attività di contrasto nel 2021 in occasione della Giornata della protezione dei dati.

Puoi leggere di più sulla dichiarazione della CNIL qui .

Germania - Berlino

L'autorità per la protezione dei dati di Berlino ("Commissario di Berlino") ha pubblicato, il 28 gennaio 2022, una dichiarazione in cui osservava che, in occasione della Giornata della protezione dei dati, il capo ad interim del Commissario di Berlino ha affermato che una lezione dalla pandemia di COVID-19 consiste nell'incorporare i dati considerazioni sulla protezione nella tecnologia digitale sin dall'inizio.

Puoi leggere il comunicato stampa, disponibile solo in tedesco, qui .

Ungheria

L'Autorità nazionale per la protezione dei dati e la libertà di informazione ("NAIH") ha pubblicato, il 28 gennaio 2022, una dichiarazione in cui sottolinea l'importanza della regolamentazione della protezione dei dati nell'ambiente online per celebrare la Giornata della protezione dei dati.

Potete leggere il comunicato stampa qui .

Islanda

L'autorità islandese per la protezione dei dati ("Persónuvernd") ha rilasciato, il 28 gennaio 2022, una dichiarazione su due nuove soluzioni che lancerà con l'obiettivo di rafforzare gli sforzi in materia di protezione dei dati, nell'ambito delle celebrazioni della Giornata della protezione dei dati. In particolare, il Persónuvernd, in collaborazione con l'Office of the Medial Director of Health and Digital Iceland, ha annunciato che istituirà una cosiddetta sandbox per le parti che desiderano sviluppare soluzioni di intelligenza artificiale in ambito sanitario in modo responsabile e nel rispetto delle leggi sulla privacy.

Inoltre, il Persónuvernd ha annunciato l'introduzione di un nuovo modulo di reclamo elettronico per violazioni del trattamento delle informazioni personali nel tentativo di filtrare i reclami e ridurre la pressione sull'autorità.

Potete leggere il comunicato stampa qui .

Internazionale – ITI

L'Information Technology Industry Council ("ITI") ha rilasciato, il 27 gennaio 2022, una dichiarazione per celebrare la Giornata della protezione dei dati 2022.

Puoi leggere la dichiarazione dell'ITI qui .

Kenia

L'Ufficio del Commissario per la protezione dei dati ("ODPC") ha annunciato su Twitter, il 27 gennaio 2022, che lancerà il suo piano strategico inaugurale 2022/3-2024/5 e il primo programma di studi sulla protezione dei dati del Kenya in una trasmissione in diretta per commemorare i dati Giornata di protezione. In particolare, il Direttore Generale della Kenya School of Government ha osservato che il curriculum comprende una formazione di cinque giorni per aumentare la consapevolezza sulla protezione dei dati e sviluppare competenze e abilità per lo sviluppo di una cultura della sicurezza dei dati nelle organizzazioni pubbliche.

Potete leggere l'annuncio qui .

Lussemburgo

La Commissione nazionale per la protezione dei dati ("CNPD") ha pubblicato, il 28 gennaio 2022, una dichiarazione sulle origini della Giornata della protezione dei dati, accompagnata da alcune linee guida aggiuntive per le organizzazioni e gli individui nella protezione dei dati personali. Ad esempio, il CNPD ha pubblicato risposte a domande pratiche sull'uso di cookie e tecnologie simili, che definiscono cookie, traccianti e condizioni per un valido consenso.

Puoi leggere il comunicato stampa qui e le FAQ qui , entrambi disponibili solo in francese.

Malta

L'Office of the Information and Data Protection Commissioner ("IDPC") ha rilasciato, il 28 gennaio 2022, una dichiarazione sul conferimento del potere agli interessati e alle imprese di promuovere la protezione dei dati in una società digitale per celebrare la Giornata della protezione dei dati.

In particolare, l'IDPC ha sottolineato l'importanza che le imprese riflettano sulle loro pratiche operative e servano da catalizzatore per l'adozione degli standard più elevati possibili di protezione dei dati e affinché i consumatori possano beneficiare di solide pratiche e tutele da parte delle imprese che traggono vantaggio dall'utilizzo dei loro dati personali informazione.

Potete leggere il comunicato stampa qui .

Moldavia

Il 28 gennaio 2022 il Centro nazionale per la protezione dei dati personali ("NCPDP") ha rilasciato una dichiarazione in occasione della Giornata della protezione dei dati. In particolare, l'NCPDP ha osservato che, sebbene il campo della protezione dei dati personali sia relativamente nuovo per la Moldova, nell'ultimo decennio ha fatto grandi passi avanti per garantire il diritto alla privacy, nonché gli sforzi per allinearsi agli standard europei di protezione dei dati. Inoltre, l'NCPDP ha concluso che il suo ruolo sta diventando sempre più importante e che la celebrazione annuale della Giornata della protezione dei dati è un'opportunità per attirare l'attenzione del pubblico sull'importanza del rispetto dei principi del trattamento dei dati personali, del diritto alla privacy e il diritto alla protezione dei dati personali, sancito come diritto fondamentale.

Puoi leggere il comunicato stampa, disponibile solo in rumeno, qui .

Nigeria

L'Agenzia nazionale per lo sviluppo delle tecnologie dell'informazione ("NITDA") ha pubblicato, il 28 gennaio 2022, una dichiarazione che delinea il recente sviluppo della regolamentazione sulla protezione dei dati in Nigeria in occasione della Giornata della protezione dei dati. In particolare, NITDA ha evidenziato che la Nigeria è l'unico paese in Africa che dedica un'intera settimana dal 24 al 28 gennaio di ogni anno per sensibilizzare sulla protezione dei dati con una serie di programmi, sia fisici che virtuali.

Potete leggere il comunicato stampa qui .

Polonia

L'autorità polacca per la protezione dei dati ("UODO") ha annunciato, il 3 gennaio 2022, che, quest'anno, la conferenza dell'UODO sulla Giornata della protezione dei dati affronterà questioni relative alla dimensione pratica dell'applicazione del regolamento generale sulla protezione dei dati (regolamento (UE) 2016/679) ('GDPR') nell'ambiente di lavoro e nel settore dell'istruzione. Inoltre, l'UODO ha pubblicato, in data 26 gennaio 2022, un'ulteriore dichiarazione in occasione della Giornata della protezione dei dati, in cui sono delineate le iniziative previste per la giornata nelle istituzioni educative, comprese le classi di codifica e crittografia.

Puoi leggere i comunicati stampa qui e qui , entrambi disponibili solo in polacco.

Svizzera

Il 28 gennaio 2022 l'Incaricato federale della protezione dei dati e dell'informazione ("IFPDT") ha rilasciato una dichiarazione in cui sottolinea la sua partecipazione, insieme ai responsabili della protezione dei dati dei cantoni francofoni e dei bilingui, a una conferenza pubblica organizzata dalla Facoltà di giurisprudenza , Scienze criminali e pubblica amministrazione dell'Università di Losanna in occasione della Giornata della protezione dei dati. In particolare, l'IFPDT ha sottolineato che collabora con tali autorità per la protezione dei dati per garantire che la transizione digitale avvenga nel rispetto del diritto fondamentale a una vita privata e indipendente dei cittadini.

Potete leggere il comunicato stampa qui .

Ucraina

Il 28 gennaio 2021 il commissario parlamentare ucraino per i diritti umani ("il commissario") ha rilasciato una dichiarazione per celebrare la Giornata della protezione dei dati. In particolare, il Commissario ha rilevato la sua attenzione alla firma e alla ratifica del Protocollo di modifica della Convenzione per la protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali ("Convenzione 108+"), nonché all'armonizzazione con gli standard europei, in particolare il GDPR , al fine di attuare l'accordo di associazione UE-Ucraina.

Puoi leggere il comunicato stampa, disponibile solo in ucraino, qui .

Uruguay

L'autorità uruguaiana per la protezione dei dati ("URCDP") ha rilasciato, il 25 gennaio 2022, una dichiarazione per celebrare la Giornata della protezione dei dati.

Puoi leggere la dichiarazione dell'URCDP qui .




Source by Redazione


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Internaz...dati 2022