Triennale Estate - 21 - 22 - 23 settembre

Sabato
19:24:07
Settembre
18 2021

Triennale Estate - 21 - 22 - 23 settembre

foto: Cs Club ZERO Chinatown

View 550

word 655 read time 3 minutes, 16 Seconds

TRIENNALE ESTATE
21 - 22 - 23 SETTEMBRE

21 settembre

18.30 Milano Urban Center | Città, natura e agricoltura
Nell’ambito della ricerca Agriculture urbane. Politiche e buone pratiche - Territori e comunità locali, sviluppata per Milano Urban Center, Salvatore Porcaro, autore della ricerca, dialoga con Niccolò Reverdini, autore del libro Anche L’usignolo, edito da Mondadori, e agricoltore. Il progetto Agriculture urbane vuole dare risalto alle buone prassi diffuse nell’area metropolitana di Milano e restituire un quadro articolato e ricco dello stato delle aree agricole, naturali e semi-naturali della città. Il saggio narrativo presentato durante l’incontro descrive dal vivo i metodi dell’agricoltura biologica e il recupero di un bosco millenario, inserendoli nelle politiche dell’Unione Europea volte a promuovere la biodiversità e la tutela dell’ambiente.

Dalle 20.30 Club ZERO. Il club dei quartieri della città |Chinatown
Quarto appuntamento di Club Zero, in collaborazione con ZERO, il ciclo dedicato ad approfondire i quartieri della città, le loro immagini, le loro architetture, gli oggetti, le persone, i vissuti.Il programma della serata prevede: dalle 20.30 Dj Set di Luwei. In Giardino anche l’allestimento di So.Collective, social designer con un progetto in collaborazione con Tatreez Design. Dalle 21.00, sul palco, si cerca di fare il punto sulle sonorità sarpiane. Si comincia con l’ibrido pop e nu-soul di Marta Tenaglia e un’esibizione della crew K-Pop. A seguire Mike Lennon, rapper che concilia le anime dell’Est e dell’Ovest, e la proiezione del cortometraggio Where the leaves fall di Alessandro Xin, giovane regista che, dopo Venezia, arriva in Triennale raccontando lo scarto culturale tra generazioni. Chiude la serata sul palco Maggio, l’emo-rap del freestyle su type-beat. A seguire DJ Set di Splendore. L’evento è presentato da Sasha Maria Bell.
In caso di pioggia l’evento verrà rinviato a data da destinarsi

22 settembre

10.00 Triennale Radio Show
Evento online
Ritorna l’appuntamento radio settimanale in collaborazione con Radio Raheem. Host del programma Damiano Gullì, curatore del Public Program di Triennale, in dialogo con Anna Franceschini, artista, e Giacomo Giannini, fotografo.

18.30 The Sweet Tomorrow|Soluzioni tecnologiche per la questione ambientale
Proseguono gli incontri dedicati ai temi della sostenibilità, un progetto di Elisa Sommaruga e Paolo Martini, imprenditori e curatori, promosso da Triennale con il supporto di Intesa Sanpaolo. Una lecture di Giorgio Metta, direttore scientifico dell’Istituto Italiano di Tecnologia, introdotta da Paolo Martini e dedicata al potenziale che le tecnologie possono fornirci nella sfida al cambiamento climatico e alle scelte che gli Stati si troveranno a dover fare nel futuro imminente per non perderla definitivamente.

19.30 Il mestiere di grafico - oggi| Grafica programmata
In collaborazione con AIAP
Il nuovo incontro si soffermerà sul tema della grafica programmata attraverso i contributi di Giovanni Abbatepaolo, designer e developer indipendente, Roberto Arista, designer e developer, dottorando presso IUAV, Marco Tortoioli Ricci, Presidente AIAP, e Damiano Gullì, curatore del Public Program di Triennale: programmazione, coding, generazione dinamica, tipografia parametrica, nuove medialità e fruizioni asincrone, ovvero di come il progetto visuale, incontrando la scrittura di codice o la generazione di palinsesti diventa capace di sfruttare la casualità e la randomizzazione.

23 settembre

19.30 Design e Fotografia | Giacomo Giannini e Patrizia Scarzella
Prosegue il ciclo di conversazioni Design e Fotografia, un progetto di Marco Sammicheli, Direttore del Museo del Design Italiano, che mette a confronto diverse generazioni di fotografi e fotografe con designer, giornalisti, imprenditori e progettisti. Il fotografo Giacomo Giannini sarà in dialogo con Patrizia Scarzella, architetto e giornalista. L’incontro è moderato da Marco Sammicheli.

21.00 ULTRADIM
Secondo appuntamento di ULTRADIM, un progetto di Davide Giannella, che vede protagoniste Anna Franceschini e Leila Hassan.
ULTRADIM è una piattaforma di ricerca e confronto attorno ai rapporti e agli intrecci tra dimensione digitale e analogica, ai tentativi di integrazione tra esperienza organica e inorganica, tra sperimentazioni tecnologiche e artistiche, tra linguaggi della tradizione e strumenti del futuro, tra la densità dello spazio/tempo e la rarefazione dei dati.
In caso di pioggia l’evento verrà rinviato a data da destinarsi

Source by Triennale


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Triennal...settembre
from: ladysilvia
by: Triennale