Triennale Decameron: storie in streaming nell’era della nuova peste nera

Venerdì
09:22:22
Marzo
06 2020

Triennale Decameron: storie in streaming nell’era della nuova peste nera

A cura del Comitato scientifico di Triennale Milano: Umberto Angelini, Lorenza Baroncelli, Lorenza Bravetta, Joseph Grima
Da un’idea di Joseph Grima

Goldschmied & Chiari
Venerdì 6 marzo 2020, ore 17.00

View 1.6K

word 880 read time 4 minutes, 24 Seconds

Il secondo appuntamento di Triennale Decameron - nuovo format di Triennale Milano che invita artisti, designer, architetti, intellettuali, musicisti, cantanti, scrittori, registi, giornalisti ad “abitare” gli spazi vuoti di Triennale per sviluppare una personale narrazione - è con le artiste Goldschmied & Chiari.

Con Azione, progetto appositamente pensato per Triennale Decameron, Goldschmied & Chiari trasformano gli spazi di Triennale per venti minuti nel loro studio permettendo al pubblico del live streaming di assistere alla realizzazione delle opere Untitled Views, specchi di grande e medio formato sui quali sono fissati scatti fotografici di fumi colorati. Nella pratica di Goldschmied & Chiari il momento delle esplosioni in studio è una performance a porte chiuse, della quale le artiste sono le uniche testimoni e che viene ripresa dal mezzo fotografico. Per la prima volta questo momento viene condiviso con un più ampio pubblico.

In Triennale le artiste attiveranno diversi fumogeni che, una volta esplosi, produrranno differenti combinazioni di colore: nuvole e volute imprevedibili invaderanno lo spazio in modo impalpabile andando a comporranno paesaggi aerei artificiali della durata di pochi minuti in continuo cambiamento.

Triennale Decameron è un progetto di Triennale Milano sviluppato a partire dallo spunto del Decamerone di Giovanni Boccaccio, che narra di un gruppo di giovani che nel 1348 per dieci giorni si trattengono fuori da Firenze per sfuggire alla peste nera e a turno si raccontano delle novelle per trascorrere il tempo.

Tutte le “novelle” di Triennale Decameron saranno trasmesse in diretta sul canale Instagram di Triennale. Tutti i giorni alle 17.00.

Biografia
Goldschmied & Chiari (Sara Goldschmied, Arzignano, 1975, ed Eleonora Chiari, Roma, 1971) fondano il duo goldiechiari nel 2001. Dal 2014 lavorano con il nome Goldschmied & Chiari. Tra le recenti mostre personali: Paesaggi Artificiali/Artificial Landscapes, Galleria Poggiali, Pietrasanta e Milano (2019); Eclisse, Museo Novecento, Firenze (2019); Tre studi per un ritratto, Galleria Cracco e Sky Arte, Milano (2019); Gioielli di famiglia, The Open Box, Milano (2018); Fumo negli occhi, Ex-chiesetta, Polignano a Mare (2018); Untitled Views, Renata Fabbri arte contemporanea, Milano (2017); Vice Versa, Kristen Lorello, New York (2017); Dove andiamo a ballare questa sera?, Atelier House, Museion - Museo d’arte moderna e contemporanea, Bolzano (2015); La démocratie est illusion, Centre d’Art Contemporain Passerelle, Brest e Villa Croce Museo di Arte Contemporanea, Genova (2014), Untitled Portraits, Kristen Lorello, New York (2014); Fumo negli occhi, Galeria Gonzalez y Gonzalez, Santiago del Cile (2010); Genealogia di Damnatio Memoriae, Atelier House, Museion, Museo di arte contemporanea, Bolzano (2010); Coinquilini/Roommates, Macro Museo d’arte contemporanea, Roma (2009); Dump Queen, Galerie Elaine Levy Project, Brussels (2008) e Centro Arti Visive Pescheria, Pesaro (2008); Welcome, Spencer Brownstone Gallery, New York (2006).

Hanno raggiunto riconoscimenti nazionali e internazionali collaborando con istituzioni e musei tra i quali: Frac Bretagne, Rennes, (2019); Serlachius Museums, Mantta, (2019); Museo Novecento, Firenze (2019); Palazzo Belmonte Riso, Museo Riso - Museo Regionale d’Arte Moderna e Contemporanea, Palermo, (2018- 2019); OGR - Officine Grandi Riparazioni, Torino (2018); Reggia di Caserta (2018); Visual Arts Center of New Jersey, Summit (2018); Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea, Roma (2017), Museo San Telmo, San Sebastián (2016); Museion - Museo d’arte moderna e contemporanea, Bolzano (2015); MAXXI - Museo nazionale delle arti del XXI secolo, Roma (2015); Fundació Joan Miró, Barcellona (2015); Fábrica de Arte Cubano, L’Avana (2014); Passerelle - Centre d’art contemporain, Brest (2014); Museo d’arte contemporanea Villa Croce, Genova (2014); MAMbo - Museo d’Arte Moderna di Bologna, Bologna (2013); Goethe Institut, Bruxelles (2013); Castello di Rivoli - Museo d’Arte Contemporanea, Rivoli (2012); La Galerie - Centre d’art contemporain, Noisy-le- Sec (2012); Hallwalls Contemporary Arts Center, Buffalo (2011); MOCA - Museum of Contemporary Art, Shanghai (2010); Musée de Grenoble, Grenoble (2007); Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Torino (2002); Viafarini DOCVA, Milano (2002). Hanno partecipato alla terza edizione di The Nanjing International Art Festival - New Baijia Lake Museum, Nanjing (2016), a The Fear Society evento collaterale della LIII Biennale di Venezia, Venezia (2009), alla prima edizione di Dublin Contemporary, Dublino (2011), alla quinta edizione di Video Zone International Video Art Biennial - Center for contemporary art, Tel Aviv (2010). Nel 2015 i loro lavori sono selezionati dal National Museum of Women in the Arts (NMWA) di Washington D.C. e dal Museo del Novecento di Milano per la mostra Organic Matters - Women to Watch 2015, NMVA, Washington D.C. (2015). Nel 2012 vincono la Borsa per Giovani Artisti Italiani - Premio del Castello di Rivoli e nel 2007 il premio Arte in Cantiere del Museion di Bolzano.

I prossimi appuntamenti

Sabato 7 marzo, ore 17.00 con Saturnino, musicista

Domenica 8 marzo, ore 17.00
con Quattrox4, laboratorio di circo

Lunedì 9 marzo, ore 17.00 con Lella Costa, attrice

Martedì 10 marzo, ore 17.00 con Teresa Ciabatti, scrittrice

Mercoledì 11 marzo, ore 17.00
con Pierluigi Pardo, giornalista sportivo, con ospiti a sorpresa

Giovedì 12 marzo, ore 17.00
con Annamaria Ajmone, coreografa e danzatrice

Venerdì 13 marzo, ore 17.00
con Invernomuto, artisti

Sabato 14 marzo, ore 17.00 TBC
con Damiano Michieletto, regista teatrale

Domenica 15 marzo, ore 17.00 TBC
con Giovanni Agosti, storico e critico d’arte

Lunedì 16 marzo, ore 17.00 con Anna Franceschini, artista Martedì 17 marzo, ore 17.00 con Sandro Veronesi, scrittore

Mercoledì 18 marzo, ore 17.00 TBC
con Victoria Cabello, conduttrice televisiva e attrice

Ulteriori ospiti confermati per le prossime settimane saranno:
Silvia Bertocchi, artista; Linus, conduttore radiofonico; Michela Murgia, scrittrice; Giacinto Siciliano, direttore Carcere di San Vittore con Silvia Basta, responsabile dei progetti Fondazione Maimeri; Tiziano Scarpa, scrittore; Patrick Tuttofuoco, artista; Nico Vascellari, artista.

Source by Triennale


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Triennal...este nera