Raggi a DiMartedì ospite di Giovanni Floris su La7

Mercoledì
02:00:16
Gennaio
18 2017

Raggi a DiMartedì ospite di Giovanni Floris su La7

View 136.1K

word 591 read time 2 minutes, 57 Seconds

Per un cittadino poter guidare la propria città, la propria squadra di consiglieri ed assessori è per prima cosa un onore. Certo è una città difficile, ci sono responsabilità che conoscevamo prima di candidarci e siamo comunque pronti a farcene carico come stiamo già facendo.

Ci siamo tutti assunti un compito molto complesso che è quello di guidare questa città, che è in una situazione difficile è sotto gli occhi di tutti, guidarla per rinascere. E ciascuno di noi si sta facendo carico di un pezzetto di questa responsabilità. Si può dire se una persona sia capace o meno di guidare una macchina nel caso avesse una macchina pronta a partire. Io mi sono seduta su un sedile poggiato su un telaio, non ho trovato il volante, non ho trovato i pedali, non ho trovato il cambio: oggettivamente la macchina amministrativa di Roma è uscita fuori da Mafia Capitale a pezzi.

Dobbiamo far ripartire la macchina. Lo abbiamo sempre detto, noi rifiutiamo la logica dei 100 giorni. Dare una mano di bianco per far vedere ai cittadini che si è subito attivi spesso non paga perché quella mano di bianco è fatta con una vernice scadente oppure con una procedura che non va bene o soprattutto con costi maggiori che ricadono sulle amministrazioni future. Noi adesso stiamo riconoscendo e pagando dei debiti che hanno fatto le amministrazioni precedenti.

Ecco la mia intervista a #Dimartedì;



Massimo Spingola ha proseguito scrivendo un post che riportiamo integralmente.

Brava brava e ancora brava.... aggiungo questo post per dire tutto quello che avresti voluto dire tu e che floris non ti ha dato modo di farlo:
Tutti si chiedono cosa ha fatto la Raggi per la città di Roma, ecco un riassunto dei suoi primi mesi..(il tutto senza rubare!) (Andate sul sito del comune di Roma e cercate il Link Virginia informa):
Roma M5S, un primo bilancio : 9 milioni di euro per il sociale, 18 milioni per la manutenzione della metro A, lo sblocco di un appalto di 150 nuovi autobus più il contratto per altri 80 in un breve futuro, 1200 assunzioni di maestre d'asilo dimenticate in un cassetto dalle amministrazioni precedenti, la messa a regime degli impianti di smaltimento ama, il salario accessorio per i dipendenti capitolini, la riorganizzazione di atac, la sperimentazione dei controllori sugli autobus, la presentazione di progetti legati alla ciclabilità di Roma che saranno totalmente finanziati dalla comunità europea, la scoperta è messa in regola di decine di appartamenti appartenenti al comune di cui si era persa traccia, il controllo minuzioso del bilancio capitolino, la messa in opera di 700 vigili urbani imboscati negli uffici e tirati fuori, la lotta all'abusivismo commerciale, la realizzazione della piattaforma web, la dismissione delle auto blu e le ztl per gli assessori.

Inoltre Virginia Raggi:
Continua il nostro lavoro per migliorare le condizioni di vita dei romani. A febbraio riprenderanno le attività di rifacimento del manto stradale dei tratti più disastrati delle principali arterie della città. Nel frattempo prosegue l’attività della task force anti-buche potenziata dal Campidoglio con squadre di controllo in ogni Municipio per monitorare capillarmente le strade e la qualità dei lavori: in appena due settimane, dal 15 al 31 dicembre, la manutenzione ordinaria delle strade di grande viabilità su tutto il territorio di Roma Capitale ha consentito la riparazione di oltre 400 buche. Le zone coinvolte vanno dal centro alle periferie e comprendono, ad esempio, via Casal di Marmo, piazza Verbano, Lungotevere Cadorna, Lungotevere della Vittoria, o ancora via Cassia, via della Storta, via Flaminia, via Battistini, via Trionfale, o la centralissima piazza del Popolo.

Source by Virginia_Raggi


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Raggi a ...is su La7
from: ladysilvia
by: Apple