Prima festa dell’educazione stradale, sabato 29 settembre in piazza Beccaria

Giovedì
19:17:03
Settembre
27 2012

Prima festa dell’educazione stradale, sabato 29 settembre in piazza Beccaria

Strade sempre piu’ sicure. Nei primi 8 mesi del 2012 gli incidenti sono diminuiti del 11,3% rispetto al 2011. La riduzione e’ del 40% rispetto al 2002 con una media annua del - 4.47%.

View 129.6K

word 577 read time 2 minutes, 53 Seconds

Milano: Sabato prossimo, 29 settembre, dalle 10 alle 18 in piazza Beccaria il Comune di Milano organizza la prima festa delleducazione stradale.

Protagonisti i bambini, lobiettivo dellappuntamento è quello di aiutare i ragazzi a migliorare il proprio comportamento sulla strada e di trasmettere a genitori e insegnanti le proposte del Comune per la sicurezza stradale.

Verranno allestite una piccola città, Ghisalandia, vera e propria pista interattiva per imparare le regole della strada a piedi e in bicicletta, laboratori di educazione alla legalità e, per mamme a papà, quiz sulla patente per "gli analfabeti di ritorno”. Sarà possibile visitare la centrale operativa e ci sarà anche uno spazio per simulare gli effetti dellalcol sulla guida. Nella Festa saranno presentate tutte le iniziative che il Comune ha messo in campo per rendere più sicuro il tragitto verso la scuola: vigili allingresso, ma anche pedibus; nonni amici e car free. Inoltre prove gratuite del BikeMi.

La Polizia locale organizza corsi di educazione per le scuole dal 2006, in sei anni gli studenti coinvolti sono passati da 23.279 a 54.278, un numero destinato salire per linteresse che le scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado stanno dimostrando verso i differenti percorsi didattici che lUfficio educazione stradale ha allestito: Belgiardino, un circuito di educazione stradale corredato di segnaletica allestito presso la Scuola di Formazione di via Bazzi 20; BimInStrada, un percorso in tre tappe, lezione in aula, uscita nelle adiacenze della scuola e sperimentazione per conoscere il proprio quartiere e sapere come comportarsi su strada; Ghisalandia, il circuito trasportabile completo di cartelli stradali e segnaletica orizzontale da percorrere in bicicletta. Fra i mezzi in dotazione dei Ghisa per i ragazzi non manca "Scuolaintram”.

Inoltre vengono organizzati corsi settimanali per le quarte e quinte della scuola primaria e prima e seconda della secondaria e, per le scuole superiori, corsi di teoria e pratica per lammissione alla prova per il conseguimento del patentino per la guida del ciclomotore.

Le attività di prevenzione, gli interventi sulla mobilità e le attività di controllo sul traffico a Milano rendono le strade sempre più sicure. La riduzione degli incidenti è del 40% rispetto al 2002 con una media annua nel decennio del – 4.47%. Una media che viene ampiamente superata nei primi 8 mesi del 2012: gli incidenti sono diminuiti del 11,3% rispetto allo stesso periodo del 2011.

"Il dato sulla diminuzione del traffico in città è uno sprone a continuare con le attività di prevenzione. Con questa festa vogliamo coinvolgere le famiglie e i ragazzi su un tema che per questa amministrazione è prioritario. Muoversi in sicurezza è fondamentale ed educare al rispetto del codice della strada significa anche educare alla legalità. Per questo la Polizia locale è collabora sempre più attivamente con le scuole per diffondere un uso consapevole della strada e della città” dichiara Marco Granelli, assessore alla Sicurezza e Coesione Sociale e della Polizia Locale.

Liniziativa della Festa è dell assessorato alla Sicurezza e Coesione Sociale e della Polizia Locale, in collaborazione con lassessorato allEducazione del Vicesindaco Maria Grazia Guida, lassessorato alla Mobilità di Pierfrancesco Maran e quello alle Politiche Sociali di Pierfrancesco Majorino.


Marco Granelli Sicurezza e coesione sociale Polizia locale Protezione civile Volontariato Maria Grazia Guida Vice sindaco Educazione e Istruzione Rapporti con il Consiglio comunale Attuazione del programma Pierfrancesco Majorino Politiche sociali e servizi per la salute Pierfrancesco Maran Mobilità Ambiente Arredo urbano Verde

Source by Comune_di_Milano


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Prima fe... Beccaria