Cinquemila, “5 mila studenti“ coinvolti nei Consigli di Zona dei ragazzi, al via bando per enti del terzo settore

Giovedì
00:43:33
Agosto
09 2012

Cinquemila, “5 mila studenti“ coinvolti nei Consigli di Zona dei ragazzi, al via bando per enti del terzo settore

View 2.9K

word 334 read time 1 minute, 40 Seconds

Milano: Il Comune di Milano cerca un partner del terzo settore con cui realizzare il progetto dei Consigli di Zona dei ragazzi. Si tratta di allargare a tutta la città uniniziativa che, lo scorso anno scolastico, è stata attuata in via sperimentale nella Zona 9 di Milano. Lassessorato allEducazione e Istruzione ha emanato un bando, disponibile on line sul sito web del Comune, per individuare associazioni, in forma singola o di raggruppamento temporaneo, impegnate nellambito dei servizi allinfanzia e alladolescenza.

Liniziativa coinvolgerà circa 5 mila bambini e ragazzi delle scuole milanesi dagli 8 ai 14 anni e durerà per i prossimi due anni scolastici, fino al 30 giugno 2014. Limporto complessivo del progetto è di 437.500 euro, finanziato all80% dalla legge nazionale 285 del 1997, che vincola i fondi a iniziative per linfanzia, mentre il restante 20% è equamente suddiviso tra risorse del Comune e quelle del partner selezionato.

"Con i Consigli di Zona dei ragazzi vogliamo sviluppare nei cittadini più giovani il senso di appartenenza al proprio contesto di vita. Avvicinare bambini e adolescenti alla vita democratica significa gettare le basi per formare cittadini consapevoli e responsabili. E poi ci aspettiamo che, una volta costituiti, dai Consigli di Zona dei ragazzi arrivino proposte e suggerimenti che possano migliorare la qualità di vita di tutta la città, a partire dal punto di vista dei più piccoli”. In questo modo la vicesindaco e assessore allEducazione e Istruzione Maria Grazia Guida ha illustrato il senso delliniziativa.

Prima di arrivare allelezione dei Consigli di Zona dei ragazzi, gli alunni saranno coinvolti in iniziative di formazione alla vita democratica e di educazione alla legalità. Il progetto contempla la partecipazione dei nove Consigli di Zona e dellassessorato al Decentramento. Tra le azioni da realizzare è prevista una formazione anche degli insegnanti che accompagneranno gli alunni in tutto il percorso.

Vicesindaco Guida: "Avviciniamo i più piccoli alla responsabilità e alla partecipazione”
Maria Grazia Guida Vice sindaco Educazione e Istruzione Rapporti con il Consiglio comunale Attuazione del programma

Source by Comune_di_Milano


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Cinquemi...o settore