Sciopero. Domani possibili disagi negli uffici comunali e nei musei

Giovedì
12:50:47
Luglio
14 2011

Sciopero. Domani possibili disagi negli uffici comunali e nei musei

View 129.6K

word 452 read time 2 minutes, 15 Seconds

Milano: Domani, venerdì 15 luglio, a causa dello sciopero indetto dall’Unione Sindacale di Base (USB), tutti i servizi negli uffici pubblici e nei musei potranno subire sospensioni o rallentamenti.

In particolare dalle 13.00 alle ore 15.30 nella Sede di via Larga, 12; dalle 14.30 alle ore 15.30 nelle Sedi Anagrafiche decentrate.

comunicato stampa ufficiale USB

SCUOLA: IN SCIOPERO IL 15 LUGLIO CONTRO MANOVRA E ACCORDO
USB, il “piano triennale di assunzioni” è un altro atto della farsa tra Sindacati e Governo

Roma: “Il 13 Luglio a palazzo Chigi si è consumato un altro atto della farsa tra Sindacati collaborazionisti e Governo che speculano sulla vita di 320 mila precari trasformando la vita della scuola in tragedia”, così Barbara Battista, dell’ Unione Sindacale di Base Scuola, commenta l’incontro fra CGIL, CISL, UIL ed altri sindacati di categoria con i Ministri Gelmini, Sacconi e Tremonti, per definire il “piano triennale di assunzioni” previsto dal Decreto Sviluppo.

“La CGIL ha proposto 100 mila assunzioni dal 2011 al 2013; CISL e UIL 65 mila, come il Ministro Gelmini. Ma di quale scuola stanno parlando ? - domanda Battista - Dal 2005 ad oggi ci sono stati 275 mila pensionamenti tra i docenti e personale ATA, 155 mila posti persi a seguito dei tagli. A ‘perdere posto’ sono stati gli oltre 112 mila contratti a tempo indeterminato, mentre le quota di precariato è rimasta pressochè invariata ed il numero degli alunni aumenta alla media di 30 mila l’anno”.

“In concomitanza con la crescita del numero degli studenti - prosegue la dirigente USB " nei prossimi 10 anni ci saranno altri 270 mila pensionamenti, pur considerando l’innalzamento dell’età pensionabile per le donne a 65 anni. Una media di 27 mila all’anno, 81 mila solo nei prossimi tre anni, che sarebbero coperti solo in parte dalle promesse 65 mila assunzioni. A meno che " ironizza Battista - non si porti la pensione a 67 anni cancellando il contratto nazionale; ma soprattutto vengano cacciati fuori dalla scuola i figli dei lavoratori, e per primi i più deboli: gli stranieri e i disabili”.

Sottolinea la dirigente USB: “Con i contratti bloccati ad una media netta di 1300 euro mensili, l’età pensionabile alzata, i tagli ai finanziamenti, i contratti a cottimo per i precari, l’aumento dei carichi di lavoro e una spruzzata di meritocrazia alla Brunetta, questo ‘piano triennale di assunzioni’, se non mette in discussione i 155 mila posti persi, è la gestione della definitiva rovina della scuola statale.”

Conclude Battista: “Contro il furto di futuro e di democrazia perpetrato ai danni dei lavoratori con la manovra finanziaria e gli accordi truffa , USB ha indetto un primo sciopero generale del Pubblico Impiego per il 15 luglio, che nella Scuola sarà di un’ora a fine turno con manifestazioni regionali”.

USB Unione Sindacale di Base - Pubblico Impiego

Source by Redazione


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Sciopero...nei musei
from: rockitalia
by: Rockitalia