Special Olympics 2010: un esercito di 1600 volontari per i Giochi Estivi nazionali a Monza

Domenica
21:48:30
Maggio
09 2010

Special Olympics 2010: un esercito di 1600 volontari per i Giochi Estivi nazionali a Monza

View 134.0K

word 372 read time 1 minute, 51 Seconds

Monza: Oltre 1600 volontari hanno risposto all’appello lanciato lo scorso anno dal comitato organizzatore dei giochi nazionali estivi Special Olympics che si terranno a Monza dal 28 giugno al 4 luglio. Si tratta della più importante manifestazione sportiva italiana dedicata agli atleti con disabilità intellettiva.

Mille ragazzi provenienti dalle scuole superiori di Monza e della Brianza hanno aderito all’iniziativa e si ritroveranno il 16 maggio all’istituto Mapelli per il primo momento di formazione cui seguirà il 6 giugno lo stage pratico nei sette campi di gioco.

Dal mondo dell’impresa si sono aggiunti circa altri 100 volontari provenienti da alcune importanti aziende del territorio, attraverso progetti mirati di volontariato d’impresa.

Altri volontari arriveranno dal mondo dell’associazionismo (Protezione Civile, Agesci, Casa del Volontariato, oratori di tutta la Brianza ecc).
Ai Giochi Nazionali prenderanno parte circa 1700 atleti.

“Milleseicento persone hanno deciso di regalare parte del loro tempo al servizio di una manifestazione tanto importante e particolare come i giochi nazionali di Special Olympics. E’ un risultato straordinario " afferma soddisfatto il Sindaco Marco Mariani - che conferma la disponibilità e la sensibilità delle persone del nostro territorio.
Addirittura mille giovani dedicheranno una settimana della loro estate al servizio degli atleti Special Olympics, un segnale evidente che molti sono i ragazzi con le giuste motivazioni nei confronti del prossimo.
Un plauso va quindi a tutti gli studenti, alle famiglie e anche al mondo dell’impresa e dell’associazionismo che si sono dimostrati sensibili. A tutti loro va un sentito grazie da parte dell’Amministrazione”.

“Abbiamo centrato in pieno l’obiettivo. La risposta del territorio ha superato le aspettative segno di una grande sensibilità dei giovani della Brianza e delle loro famiglie.
Negli ultimi mesi, nella fase di reclutamento dei volontari " dice Cesare Boneschi, Presidente del Comitato Organizzatore Special Olympics Monza e Brianza - abbiamo incontrato decine di scuole e di aziende, e in ognuna di queste realtà abbiamo trovato gente disponibile, interessata e con la voglia di mettersi in gioco in prima persona. Soprattutto i ragazzi hanno subito

manifestato il loro entusiasmo e la loro voglia di fare; ora abbiamo la certezza che Monza e Brianza sapranno accogliere gli atleti con un abbraccio straordinario”.

Source by Comune_di_Monza


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Special ...i a Monza
from: ladysilvia
by: Comune_di_Monza
from: ladysilvia
by: Apple
from: ladysilvia
by: Bocconi