Ballaro annullata per Porta a Porta, De Pierro contro decisione Rai

Mercoledì
19:14:42
Settembre
16 2009

Ballaro annullata per Porta a Porta, De Pierro contro decisione Rai

Il presidente dell’Italia dei Diritti: Una decisione politica che avvilisce l’informazione italiana a servizio del one-man-show di Silvio Berlusconi

View 134.4K

word 400 read time 2 minutes, 0 Seconds

Roma – "è un episodio molto grave che, ancora una volta, assesta un duro colpo al pluralismo televisivo dellinformazione, ammesso che ancora in Italia si può esprimere tale concetto”. Sono queste le parole di Antonello De Pierro, presidente dellItalia dei Diritti, in merito alla decisione dei vertici Rai di spostare la prima puntata di Ballarò, programma di approfondimento condotto da Giovanni Floris, per lasciar spazio allo speciale di Porta a Porta dedicato alla consegna delle prime case ai terremotati d'Abruzzo.

"Questi signori devono iniziare a capire che il concetto di televisione pubblica non è assimilabile per alcun motivo a quello di televisione di Stato - continua il fondatore del movimento legato alla tutela e alla difesa dei diritti dei cittadini -. Questa decisione non fa altro che strumentalizzare ancora una volta, in maniera spudorata, una tragedia che dovrebbe essere affrontata in tuttaltro modo”. Il presidente De Pierro ha poi ribadito la sua contrarietà alluso propagandistico e autoreferenziale della tv pubblica come mera macchina di promozione mediatica e governativa. "Non dimentichiamo che era stato proprio il Tg1, nelle prime ore del dramma abruzzese, a snocciolare incredibilmente le cifre di ascolto delle varie edizioni prodotte dallimpatto mediatico del terremoto. Non cè da meravigliarsi per questa decisione del palinsesto – rilancia De Pierro - perché è ormai evidente che la sensibilità di fronte ad un dramma umano così grave ha lasciato spazio al cinismo più bieco fatto di cifre Auditel e di calcoli politici”.

E mentre i vertici Rai difendono le scelte attuate, sulla partecipazione del premier Berlusconi alla puntata di Bruno Vespa, il presidente dellItalia dei Diritti aggiunge: "Ci prepariamo ad uno show televisivo in cui Silvio Berlusconi potrà tranquillamente recitare il suo spot propagandistico in uno squallido reality dove i poveri terremotati saranno relegati al ruolo di semplici comparse. Ciò potrà avvenire senza il pericolo della concorrenza di Ballarò che probabilmente avrebbe oscurato con i suoi ascolti Porta a Porta e lo stesso premier”. E su Giovanni Floris De Pierro conclude con un consiglio: "Non se la prenda più di tanto. Nonostante la sua bravura non è certo facile competere con lesperienza e labilità di Bruno Vespa nel saper dare il risalto richiesto e ‘doveroso al miglior presidente del Consiglio degli ultimi 150 anni”.

Source by italymedia.it


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Ballaro ...sione Rai